Continua la protesta a Pisa contro il DDL “Buona Scuola”

     

    Tutte le Organizzazioni sindacali del comparto scuola della provincia di Pisa hanno deciso, in maniera unitaria, di organizzare un presidio permanente contro il Disegno di legge sulla cosiddetta “Buona Scuola”.

    Da martedì 12 maggio Docenti, Ata, di ruolo e precari, insieme agli studenti medi e universitari partecipano al presidio con discussioni e mozioni su come continuare la protesta contro questo progetto autoritario del governo.

    Il presidio si tiene in uno degli istituti più antichi della città, in pieno centro, in modo da coinvolgere tutta la cittadinanza su questi temi, oltre a favorire una partecipazione ampia anche da parte dei genitori degli studenti.

    Il 14 maggio, nel pomeriggio, presso la Camera del Lavoro di Pisa ci sarà un'assemblea di tutte le RSU della provincia per continuare la mobilitazione e proseguire le azioni di lotta contro la “Buona Scuola”.

    Le consulenze per il personale della scuola previste presso le Camere del lavoro di Pontedera, Santa Croce sull'Arno e Volterra riprenderanno a partire dalla settimana del 15 settembre 2014.

    Iniziative Proteo Fare Sapere Toscana

    Primo maggio - periodico della CGIL Toscana Focus Economia IRES CGIL TOSCANA Il giornale della FLC

     

    ​Via Pier Capponi 7, 50132 Firenze · toscana@flcgil.it · tel. +39 055 5036 249 http://www.flc-toscana.it - https://www.facebook.com/FlcCgilToscana

    Cerca nel sito